Paniere rinnovato per il progetto ‘B’io Trasparenza’


Soddisfatti per i risultati ottenuti l’anno scorso, si rinnova il progetto B’io Trasparenza, l’iniziativa partita nel 2005 dalla collaborazione tra Ecor e la rete di negozi B’io con l’intento di comunicare in modo chiaro e completo la storia, le metodologie di lavorazione, la composizione del prezzo di circa 130 prodotti biologici. Per il 2007 le due aziende prevedono un paniere rinnovato di oltre un centinaio di prodotti, che privilegiano la provenienza italiana e le lavorazioni artigianali.

Scegliere un prodotto biologico o biodinamico, infatti, non significa soltanto comprare un alimento coltivato nel rispetto della natura: vuol dire anche acquistare consapevolezza e rendersi responsabili del vero impatto che la spesa quotidiana ha sugli equilibri ambientali, sulla salute delle persone e sulle relazioni sociali ed economiche. Per ciascun articolo è prevista una la scheda dettagliata – disponibile anche online sul sito internet della rete di negozi B’io – che riporta le informazioni principali sulle persone ed organizzazioni coinvolte nel processo produttivo

e distributivo, sulla qualità nutrizionale e organolettica,

sulla composizione del prezzo.

Per ulteriori informazioni: Negozi B’io

Potrebbe interessarti anche