Dall’Eni 24 consigli per risparmiare energia


L’Eni ha presentato in questi giorni la Campagna nazionale di Efficienza Energetica in cui vengono illustrati 24 semplici consigli per ridurre fino al 30% il costo dell’energia delle famiglie e risparmiare fino a 1.600 euro all’anno, confermando così il suo impegno per un uso più razionale delle risorse energetiche. Attraverso questo programma di formazione e informazione, Eni intende sensibilizzare e informare i cittadini sui temi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale e proporre questa campagna come catalizzatore del dibattito sull’efficienza energetica coinvolgendo anche altri attori del mondo economico, industriale e sociale.

La Campagna di Efficienza Energetica Eni si basa su uno studio unico che consente di calcolare il valore effettivo di ogni singolo comportamento e quantificare, di conseguenza, il relativo risparmio. Un risparmio che può raggiungere i 1.600 euro, quasi una quattordicesima “fai da te”. Si tratta di 24 consigli facilmente adottabili da tutti i cittadini senza apportare modifiche consistenti allo stile di vita: i settori per i quali vengono indicati i comportamenti sono, infatti, quelli che coinvolgono le azioni pratiche quotidiane, i trasporti, il riscaldamento, l’illuminazione domestica e gli elettrodomestici e riguardano il modo in cui una famiglia “tipo”, di 4 persone, consuma energia in tutte le sue attività: quando riscalda la casa, illumina le stanze, quando guarda la televisione o si sposta con la macchina.

Dei 24 comportamenti individuati, 14 sono a costo zero – non comportano, cioè, alcun esborso per le famiglie – mentre altri 10 sono a costo sopportabile e comportano un investimento che si ripaga in tempi brevi e che in molti casi può godere di sussidi e incentivi. L’effetto totale di questi comportamenti produce un risparmio fino al 30% dei consumi di energia di una famiglia.

I 24 consigli sono elencati e dettagliatamente spiegati sul sito www.eni.it/efficienza-energetica

Potrebbe interessarti anche