Regioni: in arrivo i fondi per famiglia e consultori


Sono state le Regioni Liguria, Sardegna e Sicilia a firmare per prime gli accordi che prevedono l’erogazione degli importi ripartiti dal Fondo nazionale per le politiche della famiglia e approvati in Conferenza unificata lo scorso 27 giugno. Il Governo, tramite l’intesa con le Regioni e gli enti locali, aveva destinato circa 100 milioni di euro alla sperimentazione di progetti e misure innovative a favore delle famiglie, ai quali si aggiungono le risorse che le Regioni stanziano autonomamente. Gli accordi individuano le azioni previste dalle singole Regioni per ognuna delle tre aree di intervento – consultori, assistenti familiari e costo dei servizi – le dimensioni quantitative, i tempi e le modalità di attuazione, le risorse a carico del Fondo nazionale e quelle stanziate dalle Regioni stesse.

Per maggiori informazioni: Ministero delle Politiche per la famiglia

Potrebbe interessarti anche