Ma chi sono le ecomamme?


Ma chi sono queste ecomamme di cui si parla? Sono forse le mamme americane che sostengono un programma, un’associazione facendo delle donazioni e si battono per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica? Sono forse tutte le mamme che usano i pannolini lavabili? Che guidano un’auto ibrida? O le mamme che hanno partorito in casa? Sono forse le mamme vegetariane, quelle che non usano il cellulare o non hanno la televisione?

Forse tutte queste cose o solo alcune…

Forse si farebbe prima a dire che cosa non è una ecomamma…

Per esempio: se vedete al parco un genitore che parcheggia il SUV, lascia il figlio urlante sul seggiolino mentre è impegnato a tirare fuori dal bagagliaio un passeggino che sembra un’astronave, fa la sua entrata al parco con figlio che trangugia un biberon di cocacola o cibo industriale…beh probabilmente non sietedi fronte ad una ecomamma.

Se invece il bimbo arriva trasportato in una comoda fascia, per merenda ha un frutto di stagione e lo vedete ogni tanto chiedere il seno della mamma è probabile che siate di fronte ad una ecomamma…

A quanto pare le ecomamme in Italia sono coloro che oltre al rispetto per l’ambiente hanno scelto di accudire i loro piccoli con naturalità, ricorrendo ad un approccio vicino al loro bambino e vicino al cuore…


Potrebbero interessarti anche