• 0 Elementi - 0,00
    • Il carrello è vuoto.

giusi.durso | Svezzamento

Il piatto unico? Un’ottima idea

17 Febbraio 2009

penne pesce, ricette bambini
Un’idea per tutte le età e le stagioni:

Penette alla sugo di sogliole.

Ingredienti per 4 persone (2 adulti e 2 bambini): quattro sogliole di media grandezza, un barattolo di polpa di pomodoro, mezzo spicchio d’aglio, un ciuffo di prezzemolo, un pizzico di origano essiccato.

240 g di pennette.

Mentre portate l’acqua ad ebollizione preparate una padella con qualche cucchiaio d’acqua e fatevi appassire l’aglio e parte del prezzemolo sminuzzati finemente. Poi aggiungete le sogliole sfilettate e spezzettate, la polpa di pomodoro già ristretta e amalgamate il tutto. Portate a cottura mentre cuoce la pasta e alla fine, poco prima di spegnere il fornello, aggiungete un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva, l’origano e il battuto del prezzemolo rimasto. Condite con questo sugo le pennette ben scolate e servite.

Buon appetito!

Commentiamo la ricetta

Questo piatto unico pur essendo semplice e di rapida preparazione fornisce l’apporto di carboidrati grazie alla pasta, proteine e grassi insaturi con il pesce, sali minerali e antiossidanti con il pomodoro cotto. Nonostante l’associazione fra carboidrati complessi e cibi altamente proteici e grassi sia sconsigliabile, ricordiamo che le proteine contenute nel pesce sono molto più digeribili di quelle contenute nella carne e che il contenuto in grassi saturi è nettamente inferiore.

Il consiglio di far cuocere a parte e precedentemente il pomodoro nasce dall’esigenza di limitare più possibile i tempi di cottura insieme al pesce, in modo da non rendere il condimento finale troppo acido e quindi meno digeribile.

Quindi, purché non si utilizzi l’olio per soffriggere aglio e prezzemolo, ma lo si aggiunga, come consigliato, solo a fine cottura, possiamo considerare questa pietanza adatta a tutta la famiglia e un ottimo modo per far mangiare il pesce ai nostri bambini!

Il sogno della sogliola

La sogliola disse al bimbo:

– sai perché sono piatta?

E lui lesto rispose:

– ti hanno per caso spianata con un matterello?

– no davvero – rispose lei – non sono mica una pizza!

E il bambino, ancora:

– ti hanno investito con un’automobile?

– ma no, cosa dici? In fondo al mare non s’è mai vista un’automobile!

– E allora? – chiese curioso il bimbo.

La sogliola si avvicinò all’orecchio e gli sussurrò il suo incredibile segreto:

– ero un pesciolino tondo e affusolato e un giorno chiesi alle sirene del mare di diventare una farfalla. Loro mi accontentarono e da allora, a modo mio, volo, sollevando la sabbia del fondale e confondendomi fra i colori del mare!

Ricetta, testo e versi di Giusi D’Urso

Per BambinoNaturale Giusi D’Urso riponde a domande sull’alimentazione del bambino e di tutta la famiglia: clicca qui per accedere al servizio gratuito di consulenza online riservato agli utenti registrati.