Firenze capitale mondiale della simulazione pediatrica

Con una sorta di bambolotto-robot, sul quale sprimentare interventi chirurgici, casi clinici complessi e particolari patologie collegandosi ad un computer, l’innovativa disciplina ‘high fidelity’ sceglie Firenze per la Simulazione Pediatrica grazie ad un accordo con il Children’s Hospital di Boston.

Il capoluogo toscano e’ stato scelto anche come sede del secondo Convegno Mondiale di Simulazione Pediatrica che si svolgera’ il 22 e 23 aprile al Palazzo dei Congressi. Saranno affrontati argomenti di Pediatrai, Neonatologia, Ostetricia, Chirurgia, Anestesia, Medicina d’Urgenza, Terapia Intensiva ed ECMO.

A margine dell’appuntamento congressuale saranno organizzati specifici momenti informativi per i genitori e tutti coloro interessati ad approfondire l’argomento.


Potrebbero interessarti anche