Mother Hug: una nuova soluzione per il babywearing.

Ispirato al tradizionale portabébé cinese, ma rielaborato per andare incontro alle esigenze della vita contemporanea occidentale, Mei Tai MHUG è uno strumento indispensabile perché lascia le mani libere. In questo modo è possibile dedicarsi al proprio bébé anche mentre si svolgono tutte quelle attività che prima, con il bambino in braccio, erano impossibili.

Vecchie carrozzine e ingombranti passeggini addio. Stanche dei soliti marsupi, rigidi e malsani, Alli e Licia sono partite dalla loro esperienza di mamme per realizzare una linea di portabebé nuova e rivoluzionaria, che oltre ad aver fatto la gioia dei neo genitori, ha incontrato il favore di tanti specialisti.

Crescere il proprio bambino tenendolo in braccio significa soprattutto farlo sviluppare in modo sano, rispettando il naturale contatto tra mamma e piccolo e rendendo meno traumatico il passaggio dal pancione al mondo esterno.

Nonostante le dimensioni ridotte, i portabebè MHUG mantengono tutte le caratteristiche fondamentali per rispettare la naturale fisiologia dei bambini: sostenendo la schiena del piccolo senza comprimerla, il bambino è comodamente seduto e non “appeso’”come nei tradizionali marsupi. Sono inoltre versatili: Mei Tai si usa dal primo giorno di vita fino a 3 anni.

MHUG pensa anche alla salute dei genitori garantendo comodità e rispetto per la salute della schiena, perché tutti i prodotti distribuiscono adeguatamente il peso del bambino su tutto il corpo di mamma o papà.

Potrebbe interessarti anche