Vestiti per bambini: il 50% non è a norma


E’ quanto rivela il China Daily, che ha pubblicato i risultati di un’inchiesta condotta dalle autorità del Guangdong, secondo cui – dopo aver analizzato una sessantina di capi – solamente il 53,5% dei vestiti risponde ai criteri richiesti.

I problemi riscontrati negli abiti non conformi vanno dalle etichette false alla presenza di formaldeide in quantita’ eccessiva, un prodotto che può dare problemi respiratori o cutanei.

La stessa sostanza o metalli pesanti (piombo, cadmio, cromo) sono stati scoperti in 20 dei 62 mobili sottoposti a esami.

Fonte: Aduc.it

Potrebbe interessarti anche