Torna anche quest’anno la “Carta Bimbo” per mamme e bebè


Ventimila carnet di buoni sconto, frutto della convenzione tra il comune di Roma e il gruppo Carrefour d’Italia, spendibili in 120 punti vendita della capitale e un sistema di microcredito a tasso agevolato che mette a disposizione 12 milioni di euro per le donne che partoriscono a Roma.

Sono le novità della Carta Bimbo 2010, arrivata al suo secondo anno di vita e che nello scorso anno, nei primi 10 mesi, ha raggiunto 10mila famiglie convenzionate.

La nuova carta bimbo è stata presentata in Campidoglio, dall’assessore alle Politiche sociali, Sveva Belviso, dal presidente della Banca di Credito Cooperativo di Roma, Francesco liberati, dal presidente di Farmacoop, Franco Condò e dal ricercatore del Censis Giulio De Rita.

“Il progetto ha l’obiettivo di stimolare e sostenere il reddito delle famiglie romane – ha detto Belviso – nei primi 10 mesi della Carta Bimbo si sono convenzionate con noi 11mila famiglie, abbiamo un quadro rassicurante della mamma romana e sulla base delle richieste ricevute abbiamo deciso di implementare l’offerta.

Le novità del 2010 riguardano il carnet di buoni sconto editi in 20mila esemplari. Ognuno di questi ha 88 euro di sconto per prodotti di consumo per bambini e 66 euro per prodotti per l’infanzia”.

Fonte: Il Giornale.it

Potrebbe interessarti anche