Il Giardino dei Cedri al Salone del Libro di Torino


A fare gli onori di casa, l’editore Anita Molino, che ha spiegato gli obiettivi e le motivazioni che hanno portato alla creazione di una collana di libri illustrati per i più piccini.

“Con questa collana Il leone Verde intende offrire ai genitori uno strumento in più di comunicazione con i propri bambini” ha spiegato Anita, sottolineando il fatto che l’editoria italiana non contempla nella sua offerta per i piccolissimi testi sui temi specifici del maternage come l’allattamento al seno, il portage (portare addosso i piccoli con la fascia) il massaggio, il cosleeping (dormire insieme nel lettone) e la crescita secondo natura.

Al tavolo dei relatori anche le due autrici dei primi quattro testi della collana: Elena Balsamo, pediatra autrice di Sono qui con te e de Il Quaderno del Neonato, e Giorgia Cozza, autrice di Bebè a costo zero e di Quando l’attesa si interrompe.

Con loro, la giovanissima illustratrice, Maria Francesca Agnelli, che ha disegnato le prime due avventure di Alice (Alice e il fratellino nel pancione e Alice e il primo giorno d’asilo) e la filastrocca Girotondo intorno al mondo.

Grazie ai testi, poetici e delicati, di Elena e Giorgia e alle belle immagini di Daniela Carpano (suoi gli acquarelli del volume Il latte della mamma sa di fragola) e di Maria Francesca, per la prima volta in Italia, possiamo trovare in un libro per l’infanzia, bambini che poppano al seno, accolti nel lettone e portati nella fascia.

A proposito delle Storie di Alice, Giorgia ha sottolineato l’ascolto, l’attenzione e l’accoglienza dei bisogni dei più piccoli che caratterizza questi volumi.

“Dare un volto (e due trecce!) ad Alice è stata una grande soddisfazione: aver scoperto di poter disegnare qualcosa che vuole contribuire a far crescere in maniera migliore mamme e bambini non ha prezzo!” ha commentato Maria Francesca. “Illustrare è un mestiere che amo, posso sfruttare le nuove tecnologie – tavoletta grafica e software di modellazione digitale – arricchendo notevolmente la mia esperienza pratica, per non parlare della cultura che mi sono fatta grazie alle autrici, in tema di accudimento ad alto contatto e allattamento! Grazie a questo, spero di essere un giorno una mamma non proprio imbranata! Insomma Alice è come una figlia per me, mi ha portato gioia e soddisfazioni, è proprio una brava bambina! E ora, non mi resta che augurarmi che cresca felice e che continui con le sue quotidiane avventure!”

E a proposito dei prossimi argomenti che verranno trattati, qualche anticipazione è arrivata nel corso della presentazione. “Attraverso le nuove avventure di Alice, vorremmo sviluppare tematiche importanti” ha accennato Giorgia, “tornando a parlare di nascita e accudimento del neonato, allattamento al seno e pannolini lavabili, ecologia e rispetto dell’ambiente”.

Alla fiera è stato inoltre proiettato il video di presentazione della collana (realizzato da Maria Francesca) che potete trovare qui!

Potrebbe interessarti anche