Il sì del Lazio al parto in casa

Un importante passo avanti sul fronte del parto naturale non medicalizzato.

Il presidente della Regione Lazio ha approvato un provvedimento che autorizza la possibilità di partorire a casa o in casa maternità.

In questo modo strutture come La Casa di Maternità Acqualuce di Ostia, nata un anno fa, farà parte integrante dell’ospedale Grassi.

Il provvedimento riguarderà anche le Asl e altre realtà simili alla casa di maternità.

In più in caso di gravidanze senza rischi sarà possibile partorire a casa o in strutture in cui è prevista l’assistenza esclusiva delle ostetriche.

Leggi l’articolo di Pourfemme.it .


Potrebbero interessarti anche