A Firenze il museo delle Oblate apre un angolo per mamme e bebè

Il progetto di ampliamento della Biblioteca fiorentina sita nell’ex convento delle Oblate, in via dell’Oriuolo, non soltanto prevede la realizzazione di una più ampia offerta culturale per la città con il nuovo museo “Firenze com’era”, ma anche uno spazio pensato per i visitatori più piccoli.

Nella nuova struttura, che sarà ospitata a Palazzo Vecchio, sarà creato un angolo dell’allattamento per mamme e bebè.

Un importante passo avanti verso una maggior consapevolezza delle esigenze delle famiglie, che va di pari passo con un’altra iniziativa lanciata lo scorso anno a Milano: l’istituzione dei baby pit-stop.

Clicca qui per leggere l’articolo de La Nazione.it


Potrebbero interessarti anche