Fare la spesa con un occhio di riguardo per l’ambiente

Imparare a fare la spesa in modo consapevole per tutelare la propria salute e quella dei propri figli, ma anche per rispettare l‘ambiente.

Le scelte alimentari che compiamo ogni giorno, infatti, hanno un impatto ambientale notevole (25 per cento per ogni cittadino). Ecco perché, seppur senza stravolgere le proprie abitudini, è importante tener presenti alcuni principi che sortiranno benefici non soltanto per la  salute, ma anche per l’ambiente in cui viviamo.

Cinque sono le regole per una spesa sana ed ecologica: i prodotti dovrebbero

1. Provenire da agricoltura biologica e biodinamica (e essere, ben inteso, di stagione);

2. Percorrere meno strada possibile;

3. Provenire direttamente dal produttore (senza passaggi intermedi) ed essere stati raccolti da poco;

4. Aver subìto pochissime lavorazioni;

5. Essere privi di imballaggio.

Sono molti i consumatori che, per attenersi a queste semplici regole, sono passati all’acquisto attraverso i GAS (gruppi di acquisto solidale), direttamente dai produttori.

Per approfondire l’argomento, vai all’articolo originale.

Potrebbe interessarti anche