I pediatri americani contro la mascotte di McDonald’s: convince i bambini a nutrirsi male

I pediatri statunitensi si rivolgono alla famosa catena di fast food, chiedendo il ritiro della mascotte Ronald, simpatico clown di McDonald’s, e i gadgets che accompagnano i menu destinati ai più piccoli.

Il clown infatti incoraggerebbe i bambini a consumare prodotti che, sottolineano i medici, sono tutt’altro che salutari: troppo ricchi di grassi, zuccheri e sale, senza contare lo scarso valore qualitativo delle materie prime.

La risposta di McDonald’s non sorprende, ma lascia tutti perplessi. Spiegano i vertici del colosso internazionale che i menu offerti ai piccoli clienti sono vari, equilibrati e composti da alimenti altamente selezionati e di elevato valore nutrizionale.

Per stupirsi ulteriormente, leggere l’ articolo originale.

Potrebbe interessarti anche