Sonno e bisogni dei bambini all’Università di Bari

Una notizia, un evento che con orgoglio condividiamo con voi, pieni di gioia per la nostra autrice Alessandra Bortolotti e il suo fortunatissimo libro.

E se poi prende il vizio?, testo nel quale abbiamo creduto fortemente al di là delle annunciate – ed effettive – critiche e contestazioni, e che ha riscosso il successo sperato perché tanto atteso, tanto necessario.

Talmente necessario che, a poco più di un anno di distanza dall’uscita, e dopo un tour di presentazioni (e un numero di inviti!) da far invidia a best seller e autori di fama internazionale, il prossimo 18 gennaio Alessandra Bortolotti terrà la sua prima lezione universitaria con tema i reali bisogni dei bambini.

E se poi prende il vizio? quindi presentato all’Università di Bari, segno che qualcosa nella formazione sui temi dell’infanzia, dell’educazione e del sostegno alle madri sta cambiando.

Inutile dire quanto tale prospettiva ci riempa di orgoglio. Il lavoro di tutti noi sta dando i suoi frutti.

L’appuntamento è per mercoledì 18 gennaio, dalle ore 10 alle ore 14
Università di Bari, Ateneo, III piano, aula IV
(entrata via Crisanzio)

Nel corso di Pedagogia generale tenuto da Gabriella Falcicchio, seminario dal titolo “E se poi prende il vizio? Pregiudizi culturali e bisogni irrinunciabili dei nostri bambini”.

Passate parola!


Potrebbero interessarti anche