Il bambino a tavola: progetto Capitan Kuk

I bambini dovrebbero mangiare mediamente cinque portate di frutta e verdura ogni giorno. Un miraggio? Certo, non sempre sono ben disposti e per le mamme è difficile rendere appetitosi i cibi più salutari e importanti per l’apporto di sali minerali, vitamine, fibra.

Il Ministero della Salute ha realizzato un progetto di comunicazione che ha l’obiettivo di educare i bambini in modo simpatico e divertente al consumo spontaneo di frutta e verdura.

Si chiama Capitan KUK ed è un cartone animato che va in onda su Rai YoYo, una delle reti più seguite dai bambini in età prescolare.

Sarà sicuramente un aiuto, un progetto educativo con finalità del tutto condivisibili, con uno stile moderno e avvincente, ma non potrà funzionare se l’abitudine a un’alimentazione sana e naturale, fatta di cibi semplici e poco elaborati come sono la frutta e la verdura, non inizierà in famiglia, in particolare nel delicato momento dello svezzamento e in quello appena successivo, quello dei primi rifiuti.

Ben vengano quindi progetti innovativi e intelligenti che favoriscono l’apprendimento alla cura dell’alimentazione attraverso la narrazione di storie. Ma il tutto vale solo se i genitori si siedono a mangiare quelle verdure e quella frutta con i loro bambini, dimostrando come Capitan Kuk non sia un personaggio virtuale, ma un esempio da seguire per davvero.

Per saperne di più clicca qui.

E voi cosa ne pensate?

Potrebbe interessarti anche