• 0 Elementi - 0,00
    • Il carrello è vuoto.
Pannolini dei bambini e risparmio

pannolini lavabili, pannolini usa e gettaCaro pannolino, ma quanto ci costi? La spesa media per due anni di usa e getta va da 1300 a 1900 euro. E se l’educazione al vasino è rimandata al terzo anno… il capitolo di spesa lievita ulteriormente.
Unico margine di risparmio: optare per i pannolini non griffati (la differenza di prezzo è notevole, fino a 3-4 euro a confezione) approfittare dei pacchi famiglia e, se possibile, rifornirsi in uno spaccio.


D’altronde, mentre tanti accessori che la pubblicità definisce indispensabili sono, in fin dei conti, superflui, agli usa e getta non si può proprio rinunciare. Oppure sì?

In realtà, anche in questo caso – come sempre – non mancano le alternative. A partire da quella economica ed ecologica a un tempo dei pannolini in stoffa.

Ritorno al passato? Proprio no, anzi. La riscoperta dei ‘lavabili’ (proposti sul mercato in versione moderna, pratici e anche graziosi) è alquanto attuale e ha visto in prima linea diverse amministrazioni virtuose che incentivano questa soluzione offrendo ai neogenitori dei bonus in denaro, dei set prova o, ancora, delle agevolazioni sulla tassa dei rifiuti.

Un apprezzabile segnale di attenzione nei riguardi del Pianeta (un usa e getta impiega 500 anni per decomporsi), ma anche una misura necessaria se pensiamo al problema dello smaltimento dei rifiuti: in Italia nascono ogni anno circa 560mila bambini, cui corrispondono più di 3 miliardi e mezzo di pannolini e ben 613mila tonnellate di rifiuti!

Per chi sceglie i lavabili il risparmio è assicurato, dato che una volta sostenuta la spesa iniziale, che si aggira intorno ai 200-400 euro (la spesa varia in base ai modelli scelti e alla consistenza della scorta), il corredo di pannolini si riutilizza per tutto il tempo necessario e con i figli successivi.

L’impresa diventa a costo zero se si ha la fortuna di conoscere qualche famiglia che ha usato i lavabili e ora li cede ad altri bimbi per prolungarne la vita grazie al circolo virtuoso del riuso. O, ancora, se la mamma, magari dopo aver acquistato un set di prova, decide di darsi al fai da te.

C’è, infine, chi i pannolini non li usa del tutto: seguendo i suggerimenti del movimento di matrice americana Diaper free babies ovvero “Bimbi liberi dal pannolino”, mamma e papà si sintonizzano sui segnali del bebé e intuiscono quando deve fare pipì.

Alle nostre orecchie probabilmente suona proprio strano, ma ci sono varie culture nel mondo, in cui si tratta di un’usanza normale (e le mamme di quei Paesi si stupiscono molto quando sentono che i nostri bimbi “se la fanno addosso”).

Come sempre, val la pena rifletterci. Anche solo per decidere che queste alternative non fanno per noi. O per trovare delle soluzioni personalizzate, mixando diverse opzioni: un po’ usa e getta, un po’ lavabili, un po’ sederino all’aria (molto apprezzata quest’ultima dai più piccini, soprattutto nelle giornate afose).

Nessuna strada è a senso unico. Si prova, si valuta, si fa un passo indietro. O al contrario si va avanti.
Insomma, si sperimenta. Essere genitori in fondo è proprio questo no? Cercare le proprie soluzioni.
Le migliori per i nostri bambini e per noi.

Giorgia Cozza

Per approfondimenti Bebè a costo zero

Commenti (13)

  1. Soprattutto… ci pensate quanto sia educativo per i fratelli maggiore vedere che i genitori non buttano 7-8 pannolini al giorno?

  2. €1300-1900 in due anni?
    Ma scusate, dove li comprate i pannolini, da Tiffany?
    Facciamo due conti: se divido per due e per 365 ottengo una cifra di €1,79-2,60 al giorno.
    Supponiamo che in media cambi 6 pannolini al giorno (OK, all’inizio sono di più, ma quelli più piccoli costano anche meno) vuol dire che il prezzo a pannolino varia da:
    29,8-43,3 cent cadauno
    Se invece ne cambio una media di 7 al giorno (davvero elevata…) si va da 25,6 a 37,1 cent cadauno.

    Di recente, in risposta a un articolo simile, sono andato a vedere in un minimarket in un paesino sperduto delle Marche di meno di 1000 anime, e lì il pannolino che costava di più in ASSOLUTO veniva (vado a memoria) 34 cent l’uno e si parla di uno di super marca in confezione molto piccola (per cui solo per le emergenze)

    Se invece la spesa la faccio nell’iper più vicino, compro il formato famiglia, ecc. ecc, il prezzo è più che dimezzato. Diciamo anche che costino 20 cent l’uno (un’esagerazione) per cui arrivo a una spesa, per due anni a 7 pannolini al giorno (e non ci credo che si usino), di €1022.

    I conti semplicemente non tornano in quanto nessuno con un minimo di cervello spenderebbe €1300-1900 per i pannolini. Ciò non vuol dire che non ci sia gente che non lo faccia, ma non rappresentano certo la media e i sicuro il prezzo che ci si deve aspettare di pagare non PARTE da €1300.

    Noi usiamo i lavabili e mediamente ne usiamo 7 al giorno (se va male 8, se va bene 6), ma so bene che con gli usa e getta il consumo si riduce drasticamente dato che tengono di più, per cui ti impigrisci dopo un po’.

    • Giorgia

    • 9 anni fa

    Ciao Andrea!

    questi sono i dati di Federconsumatori (anzi Federconsumatori parla di 1000 euro all’anno in pannolini) http://www.vostrisoldi.it/articolo/pannolini-i-prezzi-in-italia-arrivano-alle-stelle-le-soluzioni-alternative/59325/

    Invece i dati di Bebè a costo zero ipotizzano per 2 anni una spesa che va da 1300 a 1900 euro. I prezzi sono quelli di una marca nota, non in sconto, non in confezione famiglia, ma al supermercato, con un calcolo di 8 pannolini al giorno (compresi i cambi della notte). Genitori che acquistano i pannolini in farmacia riferiscono prezzi ancora più alti.

  3. Ciao Giorgia,

    ho letto quell’articolo e rimango davvero perplesso.
    Cito:
    “Secondo quanto calcolato da Federconsumatori, infatti, in media cambiare i pannolini a un bebè in Italia costa circa il 30-40% in più rispetto agli altri Paesi del vecchio Continente. Tradotto in denaro, l’associazione dei consumatori ci dice che cambiare regolarmente i pannolini al proprio figlio costa circa 1.000 euro l’anno”

    Ma questi dove li comprano i pannolini? Non ci credo neanche se lo vedo scritto che quello sia un valore MEDIO. Facendo il conto per 8 pannolini al giorno (che non credo proprio vengano utilizzati di norma o in media passate le prima settimane; ho fatto una ricerca velocissima in vari forum che sembra confermare tutto ciò) arrivo a 34 cent a pannolino che è il prezzo più caro in assoluto che abbia trovato (ma non che abbia cercato più di tanto).

    Non discuto che questi prezzi si possano spendere, ma non credo neanche che siano prezzi MEDI. Anche quelli che citi sono massimali dato che si possono ridurre molto facilmente.

    Sicuramente ci sono negozi, quali le farmacie, dove tutto è più caro, ma mi sento di affermare che lì gli acquisti si fanno solo nelle emergenze o se sei davvero sfortunato.

    Il mio punto è che usando prezzi così alti se uno (come ho fatto io) si mette a fare due conti pensa che il tuo libro non gli serve perché già risparmia moltissimo su quelli che mi dici sono i prezzi medi. Dopo tutto, se invece di 1900 euro per due anni, ne spendessi 1000 non mi sentirei già soddisfatto? Dopo tutto spendo la metà di quello che mi dici è la spesa media, per cui faccio già bene.

    È vero che con i lavabili risparmi anche rispetto all’iper (figuriamoci io che li ri-uso per figlia No.2), ma il calcolo va fatto rispetto alla cifra VERA che avresti speso.

    Mettiamola così, se uno spende 1000 euro l’anno in pannolini (cosa possibilissima) e non si è preoccupato di spendere meno o ha talmente tanti soldi che del tuo libro non se ne fa niente, o ha talmente poco senno che del tuo libro non se ne fa niente lo stesso:)

    • Francesco

    • 9 anni fa

    Concordo in pieno con Andrea. Io e mia moglie ci siamo fatti due calcoli e fino ad ora che mancano due mesi al compimento di un anno per nostra figlia, abbiamo speso più o meno 300 euro in pannolini, variando molte marche, tra famose ed iper, ed approfittando di sconti ed offerte. Il costo medio a pannolino, per quel che ci riguarda, si attesta sui 20 centesimi. Certo, nei primi mesi di vita abbiamo fatto diversi cambi al giorno, ma ora se tutto va male, siamo a 5 giornalieri e non possiamo dire che nostra figlia vada in giro trascurata e sporca. Personalmente penso che certe ricerche di mercato siano sempre in sovrastima, probabilmente fanno riferimento a prezzi nel nord italia o prendono come riferimento marche blasonate che a volte non rendono per quello che promettono. Forse qui da noi al Sud si riesce a risparmiare qualcosa, ma lo stesso i conti non tornano se teniamo conto di certe stime.

    • cristina

    • 9 anni fa

    Al max si possono cambiare dai 5 ai 6 pannolini al giorno, la spesa almeno per quanto mi riguarda con dei pannolini comprati al supermercato si aggira intorno ai 330-350 euro l’anno …!! 1300euro mi pare davvero una stima esagerata!

  4. […] Caro-pannolini, salvarsi si può?…  […]

    • diego

    • 9 anni fa

    premesso che sono un sostenitore dei lavabili (usati per la mia prima bimba), per completezza di informazione bisognerebbe precisare i costi derivanti dall’uso della lavatrice visto che in media occorre fare un ciclo di lavaggio (ad alta temperatura) ogni tre giorni. Il che vuol dire consumo di acqua, elettricità, detersivi…
    Qualcuno ha provato a fare una stima di questi costi?

    • Giorgia

    • 9 anni fa

    Ciao Diego

    sì è stata fatta, trovi i calcoli dettagliati nel sito di nonsolociripà, a questo link http://www.nonsolociripa.it/component/content/article/35-perche/357-quanto-si-risparmia.html

    Cito anche da Bebè a costo zero: “(…) dopo circa sette mesi di utilizzo il costo di acquisto dei lavabili viene completamente ammortizzato. Aggiungendo anche la spesa dei lavaggi, il risparmio resta comunque superiore al 50% rispetto all’acquisto dei pannolini monouso”.

    • silvia

    • 9 anni fa

    Allora per la mia prima figlia in due anni in Italia ho speso circa 900 euro. Qui in Olanda per il secondo figlio ne ho spesi (per la stessa identica marca di pannolini) circa 700… I lavabili sono sicuramente ottimi per l’ambiente, per il risparmio economico non saprei, sicuramente sono molto economici se li riutilizzi per piu’ figli.

    • Jenny

    • 9 anni fa

    Ciao, ho circa 40’pannolini lavabili usati per mia figlia fino a circa 2 anni quando abbiamo usato esclusivamente gli usa e getta Moltex e Huggies bio per questione di peso. Ho fatto il calcolo di quanto speso tra costo dei pannolini (circa €20 CAD.), bicarbonato per sbiancarli, tea-tre oil per disinfettarli e profumarli e lavaggi. Abbiamo risparmiato tantissimi soldi, considerate che i pannolini U&G che utilizzavamo sono biologici e costano un pò di più e, dettaglio per me fondamentale, non ho MAI usato creme e crimine per il Severino di mia figlia perché non si é mai arrossato grazie alle fibre naturali e non ai derivati del petrolio contenuti nei classici Pampers e similari (inclusi i senza marca che hanno un odore ambiguo tra plastica e benzina!).
    Semplicemente calcolavo quanti pannolini al giorno utilizzavo per mia figlia, 7/8 al giorno per i primi 6 mesi che fanno 1 pacco di U&G ogni 6 giorni con un costo dai 12 ai 15 euro a pacco in base al l’offerta che trovavo (internet, bimbo store)
    Con il secondo che nascerà a breve si ripeterà il tutto con mia gioia e impegno, perché é indubbiamente un impegno ma ne vale la pena.

    • Laura

    • 9 anni fa

    secondo me stiamo uscendo da quanto dice l’articolo…
    non si tratta soltanto di rismarmio durante l’acquisto ma anche di risparmio per la “distruzione” del pannolino usa e getta… nel mio comune si pagano gli scarichi del secco che si fanno oltre a quelli consentiti… quindi non si tratta soltanto di risparmio al momento dell’acquisto ma anche al momento dello smaltimento del rifiuto… se mi trovassi 2-3 cento euro in più di immondizia oltre all’acquisto dei pannolini usa e getta… sicuramente potremmo arrivare anche a più di 1500 euro all’anno… soldi che non penso proprio che si spendano a lavare i pannolini lavabili!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto i Termini e Condizioni e la Privacy Policy

×