Torta di mele vegan

Stiamo entrando nel periodo dell’anno preferito dai bambini per l’atmosfera così avvolgente e per i cibi così profumati di cannella e zenzero…

Proprio ieri ho preparato una torta con mele e cannella, la ricetta l’ho “rubata” nel gruppo facebook “genitori veg“, e credo non si arrabbieranno se la riporto qui.

E’ una ricetta molto semplice che io ho reso anche senza glutine.

Ci vogliono:
200g di farina (mai quella “00”)
120g di zucchero di canna (io ho diminuito la quantità)
70g di olio di mais
3 mele
1 pizzico di sale
acqua o latte vegetale qb
cannella
1 bustina di cremor tartaro o lievito per dolci

Mettete a cuocere per qualche minuto, giusto per ammorbidirle, le mele con un cucchiaio di zucchero e uno di acqua. Fate raffreddare e frullatele con la cannella e lo zucchero. Mescolate gli ingredienti secchi e pian piano aggiungete il composto di mele. Valutate il bisogno di liquidi e aggiungete acqua o latte di soia, o riso, fino ad ottenere un impasto bello morbido.

Preparate la teglia ungendola e infarinandola o foderandola con carta da forno, versatevi il composto e infornate in forno caldo a 180° per 45 minuti, circa. Se cuoce troppo in superficie coprite con carta da forno.

Il risultato è piaciuto a tutti, persino alla nonna un po’ brontolona!

Di ricettine così ce ne sono molte, la prossima settimana preparerò i biscotti alla cannella e zenzero, che avevo già fatto l’anno scorso ma che quest’anno proverò senza glutine! Sempre più difficile!

Non si rinuncia a nulla da vegani, forse si riscoprono gusti più semplici, si reinventano ricette e si rivisitano le tradizioni culinarie…

L’atmosfera rimane intatta, i profumi che si sprigionano dal forno sono buoni e natalizi, ma l’anima è un po’ più leggera.

La prossima settimana vi proporrò un menu natalizio…vi va?

Clara D’Attorre

Potrebbe interessarti anche