La guida al consumo critico sbarca in Spagna

Dopo la Polonia, tocca alla Spagna!

Bebè a costo zero, la guida al consumo critico per accogliere e accudire al meglio il nostro bambino, varca per la seconda volta i confini nazionali e vola… in Spagna!

Ebbene sì, il messaggio di fondo del libro, la convinzione che per accogliere un neonato e per accudirlo al meglio non sia necessario investire in decine di gadget ed accessori, le informazioni e i suggerimenti utili per distinguere i “veri” bisogni del bebè, da quelli indotti, creati ad arte dalla pubblicità, presto raggiungeranno i futuri e neogenitori spagnoli.

A pubblicare la versione spagnola di Bebè a costo zero sarà la casa editrice Txalaparta.

Ci aggiorniamo appena ci saranno novità… Così vedremo quale copertina sceglieranno per la versione spagnola del nostro Bebè a costo zero!

Giorgia Cozza

Potrebbe interessarti anche