Assaggi di Montessori

La terza proposta di Laboratorio alla Fiera del Bambino Naturale di Chiari (BS)

Si sente parlare sempre più spesso del Metodo Montessori e ”Aiutami a fare da solo”, il fulcro della filosofia Montessori, è diventato il motto di un numero sempre più alto di genitori.

Libri, giocattoli e arredi ispirati alla Montessori, scuole e asili che applicano il metodo e poi articoli, gruppi facebook e blog.

Ma come funziona davvero un asilo o una scuola Montessori?

Che attività vengono proposte ai bambini e come?

Scoprilo alla Fiera del Bambini Naturale di Chiari.

Il Laboratorio Montessori allestito nella villa Mazzotti resta aperto entrambi i giorni della Fiera e offre un assaggio prezioso del Metodo applicato.

In altre occasioni questo laboratorio è stato definito glass class, sempre in onore della lungimirante neurologa Maria Montessori. Nel 1915, infatti, all’esposizione internazionale di San Francisco la Montessori allestì una vera sezione di asilo, completa di tutti i materiali e gli arredi. 30 alunni furono invitati a frequentare la sezione per 4 mesi e vissero l’esperienza viva del suo Metodo sotto gli occhi affascinati di tutti.

Le attività che vengono proposte ai bambini sono diverse a seconda dell’età, ma hanno in comune questi elementi:

  • è il bambino che sceglie con cosa giocare, sulla base della sua curiosità e dei suoi interessi;
  • l’attività viene presentata al bambino direttamente dalle maestre presenti in sala, che affiancano i bambini per pochi secondi mostrando il materiale;
  • si svolgono in silenzio e in modo autonomo, i genitori possono solo osservare a bordo sala;
  • permettono ai bambini di utilizzare materiali semplici e comuni, utilizzati da chiunque in ambito domestico;
  • stimolano la concentrazione e la creatività, lasciando libero il bambino di sperimentare, sbagliare ed imparare.

Utile a bambini e genitori.

La sensazione è quella di vedere i propri figli diversi da come si è abituati a conoscerli nell’ambiente quotidiano.

Sono silenziosi senza essere in imbarazzo; lenti e accorti nei movimenti; curiosi e interessati ad oggetti da cui, di solito, non sono minimamente attratti.

E poi sono incredibilmente sereni e felici: merito dell’ambiente, dei colori e del silenzio, dell’energia delle insegnanti e della serenità degli altri presenti.

Insomma un’esperienza da provare.

Nome del laboratorio: Laboratorio Montessori

L’adesione al laboratorio è gratuita.

Adatto ai bambini: da 1 anno

di Alessandra Brusegan

Per maggiori informazioni: http://fiera.bambinonaturale.it/

QUI il programma completo.

Potrebbe interessarti anche

Libri sull'argomento