Buon viaggio Manitonquat…

Il nostro autore, narratore, poeta e guida spirituale Manitonquat ci ha lasciati ieri all’alba. Lo ricordiamo con le parole di Elena Balsamo che raccontano l’energia e il sorriso di un uomo speciale…


MANITONQUAT ci ha lasciato…
Stamattina all’alba se ne è andato, proprio pochi giorni dopo il suo ottantanovesimo compleanno.
Ora è in viaggio verso le verdi praterie del Cielo, avvolto nella Luce del Grande Mistero.
Chi, come me, ha avuto il privilegio di conoscerlo, oggi ha il volto rigato di lacrime ma anche il cuore colmo di gratitudine per i doni che lui ci ha offerto. La sua vita dedicata alla diffusione della Via del Cerchio è un esempio di vocazione pienamente vissuta e ha lasciato un segno in tutti coloro che l’hanno incontrato.
Story – come si faceva chiamare dagli amici – è stato un catalizzatore di cambiamento, il cui messaggio ha scosso una moltitudine di persone: è come se lui fosse venuto per dirci “un’altra storia è possibile !”, una storia che diventa medicina (proprio come dice il suo nome “Medicine Story”) perché è fatta di condivisione, rispetto, amicizia e amore, i veri tesori del cuore, quelli che che non muoiono mai…
Ora tocca a noi portare avanti la sua opera: è il miglior modo per rendergli omaggio, è quello che lui avebbe voluto, è l’eredità che ci lascia.
Personalmente ricorderò sempre la magia del nostro incontro nel 2010, avvenuto per incredibili e misteriose sincronicità, così come la commozione al primo Camp, organizzato per lui in una bella cascina piemontese, quando la sera in Cerchio, con la sua armonica ci suonava “Over the rainbow”…
E del sesto e ultimo Family Camp, realizzato circa un anno fa in Sardegna, per mantenere una promessa che gli avevo fatto, porto invece il ricordo della sua gioia, come di bambino, di fronte al mare meraviglioso che lui tanto amava.. Non l’avevo mai visto così felice..
Ora di lui ci restano le sue parole: quelle scritte nei suoi libri (tra cui “Crescere insieme nella gioia”, dedicato ai bambini) e quelle pronunciate durante gli innumerevoli Cerchi da lui condotti per tanti anni in tutto il mondo.
Questo infaticabile viaggiatore, vissuto sempre con la valigia in mano per portare ovunque il suo messaggio, ora ha intrapreso l’ultimo grande Viaggio, quello di ritorno a Casa… “Welcome my friend, welcome home…”
GRAZIE Story, per esserci stato per noi. Ora la tua missione terrena è compiuta ma tu vivrai sempre nei nostri cuori.
Fai buon viaggio…

Potrebbe interessarti anche