Fiori di Bach per la salute dei bambini

Paure, fobie, timidezza, ostinazione, insicurezza, difficoltà di concentrazione, problemi relazionali, l’inserimento alla scuola o all’asilo, la nascita di un fratellino: sono moltissime le situazioni cui i fiori di Bach possono essere di grande aiuto nelle varie fasi della crescita. Per la loro modalità di azione dolce, non tossica, né invasiva sono particolarmente congeniali ai bambini.

Benché non trattino direttamente problemi fisici, il riequilibro emotivo si accompagna spesso alla scomparsa di tipici disturbi psicosomatici, quali disturbi del sonno, mal di testa, coliti, problemi cutanei, allergie, stanchezza cronica.

Sceglierli correttamente è tanto facile quanto importante per ottenere i risultati desiderati, altrimenti, semplicemente, non funzionano.

Nella sua rubrica, Beatrice Castelli, specializzata in psicologia dello sviluppo e floriterapia, e curatrice del sito www.curarsiconifiori.it, ti accompagna alla scoperta di questi rimedi e ti spiega come utilizzarli al meglio per risolvere piccoli e grandi problemi quotidiani.

Leggi il suo libro Crescere con i fiori di Bach.