Una settimana all’insegna dell’allattamento precoce


Tra questi la World Alliance for Breastfeeding Action (Waba) e l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), per diffondere a livello globale l’informazione relativa all’importanza dell’allattamento per la salute della madre e del figlio. Il suo slogan richiama di volta in volta uno degli aspetti dell’allattamento naturale, ineguagliabile per i suoi effetti, tanto fisici quanto emozionali sulla madre, il piccolo e il vincolo che li unisce.

In questa occasione si promuove l’azione di porre il neonato sul petto entro un’ora dal parto e di continuare ad allattarlo per i sei mesi successivi al parto. Queste semplici accortezze sono infatti in grado di assicurare al bambino una migliore qualità della vita. Iniziare ad allattare il neonato immediatamente dopo la nascita comporta infatti molteplici benefici, che possono riflettersi in una sensibile riduzione delle probabilità che il bambino si ammali o muoia.

Per la SAM 2007, Unicef e OMS hanno annunciato la nascita di ‘Baby Bubbly’: un personaggio creato con l’animazione in 3D per promuovere l’allattamento materno tempestivo. Il corto ha una durata di 45 secondi e ha l’obiettivo di sottolineare l’importanza dell’allattamento materno nelle prime ore di vita del neonato, ovvero il tema centrale della Sam 2007. Lo spot verrà utilizzato per sostenere le campagne di promozione dell’allattamento materno ed è il primo di una serie sulla riduzione della mortalità infantile.

Ai temi dell’allattamento al seno e della genitorialità, l’UNICEF Italia dedica il programma di quest’anno, presentando inoltre gli strumenti per la valutazione della “Comunità Amica dei Bambini per l’allattamento materno” nei servizi socio-sanitari territoriali che va a completare il programma “Ospedali Amici dei Bambini”.

Sul sito del Movimento per l’allattamento materno in Italia (MAMI), infine, è disponibile il “Pacchetto delle idee per la Sam 2007″: una serie di materiali utili per gli operatori e la lista aggiornata dei gruppi di aiuto per le mamme presenti in Italia, suddivisi per Regione e completi di recapiti.

Per maggiori informazioni e per conoscere il calendario degli eventi:

Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute (Cnesps)

MAMI-SAM 2007

Unicef-SAM 2007

Clicca qui per scaricare il video ‘Baby Bubbly’ (file formato .rm)


Potrebbero interessarti anche