Eco mamme: 10 passi per un futuro sostenibile

Si possono seguire tutti i 10 passi, come soltanto uno. Ogni nostra singola azione ha delle conseguenza globali.

1.Cambia la lampadina. Se ogni casa cambiasse solo 5 lampadine ad incandescenza con quelle fluorescenti a risparmio energetico sarebbe come togliere diversi milioni di macchine dalla strada.

2.Guida più efficacemente. Pratica il carpool, non perdere troppo tempo per scendere e salire dall’auto, giuda un’auto ibrida e guida meno. Se noi viaggiassimo per 5 km in meno alla settimana, salveremmo 9000 tonnellate di co2. Inoltre meno tempo speso in auto significa più temo per qualcosa di più divertente.

3.Acquista prodotti locali, del commercio equo e solidale e biologico: molti cibi viaggiano una media di 2000 chilometri prima che raggiungano la tua tavola. Acquista possibilmente dal contadino vicino a casa e ridurrai il consumo di carburante e mangerai cibi più sani e freschi.

4.Usa prodotti non tossici per pulire la casa, la persona e per il trucco così proteggerai l’ambiente e inoltre ridurrai la probabilità per la tua famiglia di contrarre malattie. Le case contengono in media circa 150 componenti chimici tossici che vengono ritenuti responsabili della aumentata incidenza di cancro, allergie e disturbi comportamentali

5.Riduci, riusa, ricicla e composta: ridurre i rifiuti del 10% significherebbe ridurre di 500 chili le emissioni di co2 e ti permetterebbe di risparmiare denaro sulla tassa dei rifiuti

6.Spegni e togli la spina agli apparecchi elettrici e ridurrai l’esposizione alle radiazioni elettromagnetiche, risparmierai energia ed emissioni di anidride carbonica. Scegli una sera a settimana per spegnere tutte le luci e cenare al lume di candela, fare giochi da tavolo e parlare un po’: potrebbe trasformarsi nella serata preferita della famiglia.

7.Ripensa al modo in cui lavare i panni, usa la lavatrice a pieno carico, usa basse temperature e non usare la lavasciuga se possibile. In questo modo puoi produrre 200 chilogrammi in meno di co2 e risparmiare 400 euro all’anno.

8.Pianta un albero. Potrebbe essere una bellissima attività da fare con i bambini per celebrare occasioni speciali. Nel corso della sua vita un albero può assorbire una tonnellata di co2. Non trattare e evita pesticidi.

9.Fai ricorso ad energie rinnovabili, quando possibile.

10.Gioca di più: oggi è facile essere così impegnati da dimenticare di giocare con la persnoe che ami e fare le cose che nutrono mente, corpo e spirito. Fai cose che ti fanno sentire in forma, sostieni la tua casa, il tuo pianeta e te tessa. E’ tutto collegato e tu te lo meriti.

Altri consigli per le ecomamme sono inoltre quelli di adottare per il proprio bebè un approccio educativo basato sul cosiddetto attachment parenting, tradotto in italiano con “genitori con attaccamento”: allattare il proprio bambino, massaggiarlo e mantenere con lui un contatto pelle a pelle, allattarlo al seno, alimentarlo con cibi sani e non industriali.

Riferimenti:

www.ecomomalliance.org

www.treehugger.com


Potrebbero interessarti anche