Spiedini colorati


Ingredienti per quattro persone (2 adulti e 2 bambini): quindici fette di carpaccio di manzo, verdure miste e colorate, possibilmente di stagione, pangrattato, formaggio grattugiato (Grana o Parmigiano Reggiano), olio extravergine d’oliva, prezzemolo, aglio, salvia e rosmarino.

Lessate la maggior parte delle verdure di stagione e fatele a dadini. Lasciatene una piccola parte cruda. Preparate una farcitura con i pezzetti di verdura cotta, il pangrattato, un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva e un paio di cucchiai di formaggio grattugiato, prezzemolo e aglio tritato. Stendete su un tagliere le fettine di carpaccio, ponete il ripieno in mezzo e richiudetele, arrotolandole su se stesse e infilzandole con uno spiedino.

Fra un involtino e l’altro inserire pezzetti della verdura che avete lasciato cruda, avendo l’accortezza di adoperare verdure di colori diversi. Ponete in una teglia appena unta insieme ai rametti di rosmarino e le foglie di salvia. Cuocete a 180°C per 10-15 minuti. Per non fare asciugare la carne ponete nel forno una piccola ciotola (da forno) piena d’acqua.

Servite gli involtini caldi e, una volta nel piatto dei vostri bimbi, tagliateli trasversalmente in modo da esporre le verdure colorate all’interno.

Commentiamo la ricetta

Cosa inventarsi per fa mangiare le verdure ai bambini?

Cosa inventarsi per fa mangiare le verdure ai bambini?

Ecco un piatto semplice e nutriente che ci permette di “giocare” un po’ sull’argomento ostico delle verdure. Cercate di coinvolgere il vostro bambino nella preparazione degli involtini, ad esempio proponendogli di scegliere i colori e quindi le verdure da adoperare. E poi, tenetelo impegnato facendogli arrotolare il carpaccio. Una simpatica alternativa è quella di nascondergli fino all’ultimo i colori (le verdure) adoperate per la farcitura per farglieli scoprire a tavola, tagliando l’involtino!

Dal punto di vista nutrizionale si tratta di una pietanza nutriente e digeribile: essa contiene le qualità nutrizionali della carne e delle verdure e viene preparata con una metodologia di cottura che non necessità di tempi lunghi e di tanti condimenti.

La carne questa sera

nasconde una sorpresa:

verdura fresca e fiera

dal carrello della spesa.

È volata nel tuo piatto,

s’è nascosta proprio bene,

tu l’hai vista di soppiatto

e assaggiarla ti conviene.

Gli spiedini colorati

sono buoni e nutrienti,

son gustosi e profumati.

Li hai assaggiati? Complimenti!!!

Ricetta, testo e versi di Giusi D’Urso

Per BambinoNaturale Giusi D’Urso riponde a domande sull’alimentazione del bambino e di tutta la famiglia: clicca qui per accedere al servizio gratuito di consulenza online riservato agli utenti registrati.


Potrebbero interessarti anche