I bambini milanesi si ammalano di più

Milano non è proprio città adatta ai più piccoli!

Pare infatti che i bambini che vivono nel capoluogo lombardo si ammalino molto di più dei coetanei di altre città, fino al 30-50 per cento in più!

Il motivo – ovvio – è il tasso d’inquinamento dell’aria cittadina: smog e polveri sottili aumenterebbero i casi di infezioni alle vie respiratorie (raffreddore, tosse, bronchiti). Ma, come sottolinea la dott.ssa Susanna Esposito – direttore della clinica pediatrica De Marchi – il dito andrebbe puntato anche contro l’abitudine dei genitori di accendere la sigaretta.

In definitiva i bimbi milanesi di età inferiore ai 3 anni contrarrebbero 6-7 infezioni l’anno, che scendono a 4-5 nelle età successive.

Per leggere l’articolo originale clicca qui.


Potrebbero interessarti anche