Portare i bambini, formiamo gli operatori!

Da alcuni anni in Italia l’interesse rispetto al tema del portare sta crescendo e molti neogenitori sono disposti a “provare” a portare i loro bambini.
 Siamo, comunque, ancora molto lontani da una vera cultura del portare.

Ad oggi, molti genitori smettono o non cominciano neanche a portare i loro bambini per mancanza di sicurezza, sia teorica, tecnica o di origine interna. In questo percorso spesso gli operatori non li sanno aiutare perché anche a loro manca la sicurezza di fondo e l’esperienza in questo campo. Portare i bambini fasciati al corpo comporta far entrare una persona nel nostro spazio personale e più precisamente nel nostro spazio intimo. Da questo stretto legame derivano spesso le maggiori difficoltà legate al portare. Tenere una persona così vicino non è semplice, implica per chi porta un impegno fisico e psichico, un fare spazio nella propria vita, nella propria testa, nel proprio cuore, sentire le proprie difficoltà, la propria fatica e i propri limiti.

Pertanto due aspetti diventano fondamentali:
– Un’informazione specifica, non commerciale, oggettiva rispetto alla fisiologia del portare, le sue basi scientifiche e il significato di portare i bambini addosso in occidente, nonché rispetto ai diversi supporti per portare attualmente sul mercato.

– Un’assistenza specifica ai genitori competente, che trasmette sicurezza e che li accompagni individualmente.

– Una nuova realtà Formativa

A gennaio 2015 partirà a Milano la nuova Formazione Portare i Piccoli®.

Il percorso di Formazione Portare i Piccoli® è unico nel suo genere. Vanta la professionalità di alcuni docenti che fanno ricerca e formazione sul portare da molti anni. Il risultato di più di dieci anni di percorsi personali, professionali e formativi sul campo del portare.

Annovera l’esperienza di professionisti che hanno promosso e fatto esperienza nel portare i piccoli a livello associativo, formativo e come genitori. Professionisti che hanno scelto di mettere in gioco le proprie competenze lavorative attraverso un approccio multidisciplinare, studi e percorsi formativi fatti ad hoc per la realtà del portare. L’équipe formativa mira a proporre un percorso unico nel suo genere, a misura di professionisti che possiedono già una formazione specifica nel proprio campo e desiderano ampliare le proprie conoscenze ed aree di intervento. L’équipe è formata da: Dott.ssa Giovanna Anti, Dott.ssa Margherita Chiappini, Sarah Cinquini, Silvia Cavalli, Doris De Toni, Dott. Davide Fattori, Esther Weber.

A chi si rivolge?
La formazione Portare i Piccoli® è rivolta a tutte quelle figure professionali che hanno desiderio di promuovere con professionalità la cultura di portare i piccoli e desiderino e necessitino integrare le loro competenze nel lavoro. Ad esempio: ostetriche, psicologi, pedagogisti, fisioterapisti, educatori perinatali, educatori, pediatri, ginecologi, puericultrici, doule, insegnanti, insegnanti di massaggio infantile ed operatori di associazioni ed enti per il sostegno alla genitorialità.

Dà la possibilità di:

Organizzare incontri informativi con genitori od operatori rispetto alla fisiologia del portare occidentale e ai diversi supporti ausiliari.
Accompagnare con competenza genitori a scegliere di portare i propri bambini nell’ambito post-nascita e puerperio.
Proporre, organizzare e tenere corsi specifici con i supporti trattati durante il percorso.
Effettuare la valutazione dei supporti in commercio.

Il conseguimento della certificazione, dopo aver frequentato il percorso di formazione Portare i Piccoli®:

Permette di utilizzare la qualifica istruttrice /Istruttore Portare i Piccoli® e il logo di portare i piccoli per promuovere la propria attività, di impostare la propria attività indipendente e liberamente.
Permette di far parte del database dove sono elencati tutti gli istruttori certificati con il relativo territorio dcompetenza su www.portareipiccoli.com
Offre la possibilità di associarsi come socio ordinario all’Associazione Portare i Piccoli www.portareipiccoli.org, ed avvalersi dei servizi di supporto da parte dell’associazione, come ad esempio la vetrina personale dove esporre i propri corsi ed eventi relativi a Pip, godere dei progetti e del materiale condiviso creato dalle istruttrici socie, utilizzare il logo dell’Associazione per attività in linea con lo statuto.
Dà diritto all’accesso all’area riservata, di scambio, delle istruttrici Portare i Piccoli®, ad aggiornamenti, al know-how di portare i piccoli.
Dà diritto all’accesso ad aggiornamenti di formazione continua.

Per maggiori informazioni visita il sito www.portareipiccoli.com

Margherita Chiappini


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.