Farmaci in gravidanza: finalmente uno studio per rivelarne gli effetti su mamma e bebè

La Food and Drug Administration (FDA) e l’Health Maintenance Organization (HMO) hanno lanciato un’importante serie di studi per comprendere appieno e nel dettaglio tali effetti, considerando che molti dei farmaci prescritti non sono stati testati nelle donne incinta.

Questo nuovo programma prende il nome di MEPREP – Medication Exposure in Pregnancy Risk Evaluation Program (programma di valutazione dei rischi dall’esposizione ai farmaci in gravidanza) ed è realizzato dall’FDA in collaborazione con Kaiser Permanente, Vanderbilt University (Tennessee. Utilizzando i dati Medicaid) e il consorzio HMO di cui fa parte il Research Network Centre for Education and Research in Therapeutics (CERTs), gestito dalla Harvard University.

Lo studio prenderà in esame i dati sanitari relativi a circa 1 milione di nascite registrate negli Usa dal 2001 al 2007 e raccoglierà il maggior numero di informazioni su tutti i farmaci prescritti durante questo periodo alle donne in gravidanza. I dati serviranno a scoprire gli effetti – eventualmente anche indesiderati – sulla salute di mamma, feto e bambino.

I risultati di questi studi forniranno informazioni utili sia per i medici che per le pazienti che dovranno prendere una decisione riguardo alla prescrizione di determinati farmaci durante la gravidanza.

Fonte: La Stampa.it

Potrebbe interessarti anche