Se vuoi un bambino meglio non rimandare troppo

È quanto rivela uno studio scozzese, realizzato dalle Università di Edimburgo e dalla St.Andrews, secondo cui dopo i trent’anni una donna avrebbe già perso ben l’88% degli oltre due milioni di ovuli che custodiva all’origine.

Secondo gli studiosi, che hanno preso in esame oltre trecento donne, proprio i trent’anni rappresentano il momento di massimo decadimento della fertilità. A quarant’anni, poi, restano solo il 3% degli ovuli.

Per non intaccare ulteriormente la fertilità gli esperti consigliano alle aspiranti mamme ultra trentenni di adottare stili di vita corretti.

Fonte: Jugo.it

Potrebbe interessarti anche