• 0 Elementi - 0,00
    • Il carrello è vuoto.
pannolini lavabili

Se vi state chiedendo perché provare i pannolini lavabili, le motivazioni sono numerose e riguardano aspetti diversi.
Alla base di tutto vi è il benessere del bambino. L’uso di tessuti quali il cotone, la canapa o il bambù garantiscono maggiore comfort rispetto alla plastica degli usa e getta.
Per quanto riguarda il discorso ecologico ormai tutti sappiamo che i pannolini usa e getta hanno un impatto veramente devastante, poiché iniziano a inquinare sin dalla fase produttiva e restano sul conto del pianeta fino a cinquecento anni dopo l’utilizzo. Ecco perché per molte famiglie è stato fondamentale rifarsi a una scelta più eco-sostenibile, proprio i pannolini lavabili.
E il risparmio economico? È molto significativo per le famiglie che iniziano a usare presto i pannolini riutilizzabili poiché si riducono al minimo le spese per gli usa e getta.

Come funzionano i pannolini lavabili

Naturalmente quando si parla di lavabili, non si intende che la famiglia debba rinunciare del tutto agli usa e getta. C’è chi sfrutta i lavabili solo di giorno, chi solo di notte, chi utilizza gli usa e getta mentre i genitori sono al lavoro e al loro ritorno e nei fine settimana è il momento dei lavabili. C’è chi non rinuncia al pannolino lavabile neppure in vacanza e chi, mentre è in viaggio, preferisce portare con sé gli usa e getta.
Questo perché non ci sono soluzioni giuste a priori, uguali per tutti, ogni famiglia è diversa e deve trovare la sua strada. Il suggerimento, se l’argomento ha attirato la vostra attenzione, è di informarvi, leggere, documentarvi, sia sul tipo di tessuto e sul prezzo, sia su come lavare i pannolini lavabili e come “conservarli” al meglio perché durino nel tempo.

Il bambino naturale consiglia...

Come si usano i pannolini lavabili

Prima di fare grandi scorte, se conoscete qualche famiglia che li usa o se nella vostra zona c’è una pannolinoteca, potrebbe essere molto utile vedere e toccare con mano diverse tipologie di pannolini di stoffa. E poi cominciate a provare, magari iniziando con due o tre modelli per scoprire quali sono i vostri preferiti e procedere poi con degli acquisti mirati per arricchire il vostro “corredo”.
Come si cambiano i pannolini lavabili?
Esattamente come si farebbe con un pannolino usa e getta.
Quando il pannolino è sporco o bagnato lo si toglie, si porta il piccolo in bagno per sciacquarlo con acqua tiepida e, dopo averlo asciugato con cura, lo si riporta sul fasciatoio per indossare il pannolino pulito. Si prepara il pannolino pulito ben aperto e vi si appoggia sopra il bebè, si sollevano delicatamente le gambe e si infila sotto il sederino. Si copre il bimbo con la parte davanti del pannolino, che si chiude con  velcri o bottoncini.
Un aiuto nella fase del cambio dei pannolini di stoffa può essere rappresentato dal “velo raccogli-pupù”, che velocizza il procedimento in quanto le feci si asportano insieme al velo e si butta tutto nel water (se di materiale biodegradabile).

I prezzi dei pannolini lavabili: quanto costano?

Il prezzo dei pannolini lavabili va dai 15,00 ai 20,00 € al pezzo, tuttavia vi è un grosso risparmio economico perché il pannolino lavabile rappresenta un bene durevole.
A differenza del pannolino usa e getta, la cui utilità si brucia nell’arco di pochissime ore per finire poi in pattumiera, i lavabili infatti, una volta sostenuto l’acquisto iniziale, si sfruttano finché il bimbo inizia a usare il vasino e si possono riutilizzare per eventuali fratellini o sorelline.
Il prezzo dei pannolini lavabili si rifà anche al modello e alla tipologia che si sceglie, e di varietà ce ne sono diverse! Dal “Tutto in Uno”, più simile al comune usa e getta, al “Tutto in Due”, pratico e facilmente riutilizzabile, per citare anche il “Pocket”, il cosiddetto pannolino a tasca, e così via.
Per approfondire quali sono i migliori pannolini lavabili, ne parliamo nell’articolo Migliori pannolini lavabili: classifica dei top 5.

Il bambino naturale consiglia...

Quanto si risparmia con i pannolini lavabili?

Come anticipato poco sopra, il costo dei pannolini lavabili si aggira intorno ai 15,00 o 20,00 € al pezzo. Facendo un rapido calcolo su quanti pannolini usa e getta si consumano fino almeno ai primi 3 anni del bambino, è facile intuire che il risparmio è nettamente superiore scegliendo i pannolini lavabili.
Ogni famiglia deve trovare la sua personalissima formula, alcuni genitori lo fanno perché si trovano così bene con i pannolini di stoffa che non sentono più alcun bisogno degli usa e getta ma, come diciamo sempre, a ognuno il suo.
Se siete alla ricerca di approfondimenti e pareri, nel nostro articolo Pannolini lavabili opinioni: l’esperienza di una mamma vi raccontiamo un’esperienza diretta. Trovate anche spunti e riflessioni nel libro Pannolini lavabili di Giorgia Cozza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto i Termini e Condizioni e la Privacy Policy

×