• 0 Elementi - 0,00
    • Il carrello è vuoto.

Bambini super-vaccinati

10,9919,00

Bambini super-vaccinati

(27 recensioni dei clienti)

Saperne di più per una scelta responsabile

Un’attenta disamina sulla questione dei vaccini, che mette a confronto dati e ricerche aggiornate, per aiutare i genitori a scegliere con consapevolezza.

eBook Libro
Cancella
Pagine: 355 ISBN: 9788865800379 Categoria: Tag:

Conosci l’autore

Eugenio Serravalle è medico specialista in Pediatria Preventiva, Puericultura e Patologia Neonatale.
Ha già pubblicato La Salute è Servita (Paideia 2006), Vaccinare contro il papillomavirus? (con Roberto Gava, Salus Infirmorum 2008), Tutto quello che occorre sapere prima di vaccinare il proprio bambino (SI 2009), Vaccinare contro il tetano? (con Roberto Gava, Salus Infirmorum 2010), Bambini super-vaccinati, (Il leone verde 2009, 2012 2°ed.) Le vaccinazioni di massa (coautore, Salus Infirmorum 2013). Da anni è consulente e responsabile di progetti di educazione alimentare di scuole d'infanzia di Pisa e comuni limitrofi.
E' membro della Commissione Provinciale Vaccini della Provincia Autonoma di Trento e relatore in convegni e conferenze sul tema delle vaccinazioni, della salute dei bambini e dell’alimentazione pediatrica in tutta Italia.
Cura il blog www.eugenioserravalle.it

Eugenio Serravalle, medico specializzato in Pediatria Preventiva, Puericultura e Patologia Neonatale, nel suo percorso di conoscenza e consapevolezza, ha approfondito il fenomeno delle invenzioni delle malattie e lo studio delle composizioni dei vaccini, con gli addittivi, i conservanti e le molte sostanze chimiche che possono avere effetti dannosi sulla salute dei bambini. Da pediatra infantile si cala nel ruolo di genitore cercando di chiarire ogni dubbio sulla pratica vaccinale.

Con Bambini super-vaccinati, l’autore raccoglie le sue testimonianze di notevole rilievo: visita bambini da circa trent’anni, e cerca di curarli sempre in piena “scienza e coscienza”. Per anni ha vaccinato i bimbi con ogni vaccino disponibile sul mercato, fermamente convinto dell’utilità dell’immunizzazione di massa. Fare il pediatra si traduce anche nel dedicare molto tempo ai bimbi, ai pazienti, per questo ha deciso di andare a fondo delle problematiche provocate dai vaccini senza mai fermarsi in superficie, mantenendo anzi un vivo interesse e un fermo spirito critico.

Nel corso della sua attività ha incontrato molti bambini non vaccinati, e poco a poco ha iniziato a rendersi conto che aveva accettato senza riserve il concetto abituale secondo il quale i vaccini, non importa quali, sono sempre efficaci e sicuri. Inizia così a vedere questa pratica routinaria sotto una luce diversa e a dare nuove interpretazioni alle malattie che prima di allora non aveva mai messo in relazione al vaccino. Libero da ogni pregiudizio, l’autore comincia a porsi domande diverse, quelle che soprattutto i genitori si pongono.
I vaccini provocano malattie irreversibili? I bambini sono troppo piccoli per le vaccinazioni? I vaccini causano reazioni pericolose per l’organismo? Somministrare troppi vaccini insieme sovraccarica il sistema immunitario di quei piccoli corpicini? E molte altre ancora…

In questa seconda edizione, approfondisce ancor di più tutto quello che la letteratura scientifica internazionale mette a disposizione, mettendo a confronto dati e ricerche cliniche.

Questo libro nasce perché tutti hanno il diritto ad una informazione obiettiva e consapevole sui rischi derivanti dalle vaccinazioni, sulla libertà di scelta e di cura. Lo scopo è quindi fornire ai genitori, e non solo, tutte le informazioni utili per scegliere in piena autonomia.


Recensione di Mestiere di Mamma

Recensione di Adige

27 recensioni per Bambini super-vaccinati

  1. Cri

    Sicuramente il mio è un caso personale e non una statistica, ma i miei bambini (2003 e 2007) non vaccinati stanno davvero molto bene, non si ammalano quasi mai e se insorge una febbre dura poche ore o al max un giorno. non hanno mai dovuto assumere farmaci allopatici nè tanto meno l’antibiotico…mi sento molto fortunata!!! nel 2006 col grande siamo stati per 2 mesi in india, siamo stati benissimo!!!riflettiamo prima di assumere e somministrare farmaci e vaccini con 1000 controindicazioni!!!buon cammino, cri

  2. Raffy

    Anche noi abbiamo scelto di non vaccinare nostro figlio nonostante le pressioni e i sensi di colpa che medici e persone vicine ti fanno venire… e a 2 anni e mezzo non ha mai avuto nulla e non ha mai assunto farmaci… Questo libro ci ha aiutato a sostenere le nostre convinzioni. grazie

  3. Maria Carpentieri

    salve anche io non ho mai vaccinato il mio bimbo di tre anni e mezzo e sta benissimo e vado avanti cosi grazie dottore

  4. Lisa

    ho una bimba di 6 mesi,non è ancora stata sottoposta ad alcun vaccino…tra poco dovrò rprendere il lavoro,se non troverò una baby sitter sarò costretta ad inserirla al nido…tutti gli asili nido sia pubblici che privati mi chiedono il libretto delle vaccinazioni.che cosa posso fare?

  5. Ugo

    Ho comprato il libro e l’ho trovato molto ben scritto per chi di vaccini conosce poco o nulla. Tuttavia il lavoro fatto dall’autore non sempre mi ha convinto. A fronte di qualche pubblicazione citata all’interno del libro credo esistono dall’altra parte una quantità smisurata di pubblicazioni che dicono il contrario. Il caso di Wakefield poi è tratto con un certo distacco e ad oggi non esiste una sola pubblicazione che mette in relazione il vaccino MMR con l’autismo. Ho trovato pediatri molto preparati che con la stessa preparazione di Serravalle mi hanno illustrati i benefici delle vaccinazioni. Alla fine mi resta ancora il dubbio su cosa fare con mio figlio.

  6. Antonietta

    A roma ci sono asili e nidi steineriani che addirittura preferiscono bambini non vaccinati. Uno è a Via della cisa vicino piazza sempione

  7. CINZIA V.

    grazie a Lei Dottore che riconosce ed ammette le possibili complicanze a volte gravi come quella che è capitata al mio bimbo ora di 4 anni, dal primo vaccino ha cominciato a star male ed è andata sempre peggio con febbri altissime, e non solo ora a 4 anni ancora ha gravi difficolta di linguaggio e di apprendimento, purtroppo dovuti al vaccino, noi siamo disperati genitori siamo disperati ma andremo fino in fondo in questa vicenda. tra un pochino di tempo dovremo affrontare il prossimo nutro seri dubbi che glielo faro’ fare. cinzia v.

  8. Franco Anedda

    Affidereste il vostro patrimonio ad una banca che non vi garantisce la restituzione?
    Chi fa vaccinare i figli sa che ne potrebbero morire o restare menomati?
    Vi fidereste di una banca i cui bilanci sono tenuti in maniera approssimativa e spesso pure truffaldina?
    L’industria farmaceutica ha spesso falsificato gli studi e messo sul mercato farmaci e vaccini inefficaci e/o dannosi.
    La salute dei figli si tutela curandone l’alimentazione e l’igiene di vita in modo che,quando incontreranno naturalmente virus e batteri, avranno un sistema immunitario sano in grado di difenderli.
    Nella nostra società le epidemie in corso sono quelle che riguardano il sistema immunitario: allergie, malattie autoimmuni e tumori.
    La scienza non è in grado di escludere che i vaccini ne possano essere una causa, mancano studi affidabili.
    Chi vaccina i figli dà fiducia ad una scienza inesatta piuttosto che che a Madre Natura.

  9. Valentina

    E’ vero, è molto difficile decidere se vaccinare o no i nostri bambini. io ho un bimbo di 3 anni che ha subito le vaccinazioni obbligatorie perchè, purtroppo, ho iniziato a farmi domande troppo tardi. Io credo che questo libro aiuti molto. E lasciando da parte studi e ricerche varie, ci sono dei fatti oggettivamente assurdi che dovrebbero metterci almeno un dubbio. Ad esempio il vaccino antiepatiteb: qualcuno mi spiega come fa un bimbo di tre mesi, con genitori sani a contrarre l’epatite b, che è una patologia quasi esclusivamente a trasmissione sessuale? Qualcuno mispiega perchè, se io dovessi scegliere di vaccianare il mio bambino contro il morbillo ( malattia potenzialmente grave), dovrei vaccinarlo anche contro la parotite e la rosolia? che succede se il mio bambino si prende la rosolia???

  10. Marco

    Non è vero che non ci sono articoli che correlano l’MMR con l’autismo, c’è il fondamentale articolo di Wakefield (MMR vaccination and autism. Wakefield AJ. Lancet. 1999 Sep 11;354(9182):949-50.), ripreso, in pro o contro, da altre 223 pubblicazioni scientifiche.

  11. annaverrocchi

    Sono un medico, mio marito è un medico mi congratulo e ringrazio il Dr Serravalle per aver
    messo alla portata di tutti studi finalmente seri e liberi da condizionamenti puramente economici di chi ha a cuore solo il portafoglio.Ho un bambino piccolo e per fortuna ho avuto la possibilita’ di leggere questo libro prima che nascesse.Consiglio a tutti di leggerlo,per una scelta consapevole.

  12. Veronica

    ho letto questo libro questo autunno quando la mia piccola aveva poco piu’ di tre mesi e mi ha aiutato a confermare la mia scelta di NON vaccinarla. Interessante , semplice e immediato, lo consiglio vivamente.

  13. Monica

    Consiglio a tutti la lettura del libro..E’ scritto in modo semplice ed accessibili e indipendentemente dalla scelta che si vuole fare aiuta a schiarirsi le idee. Noi dopo i primi 2 richiami ci fermiamo..

  14. donatella

    comprerò sicuramente il libro, ho una bimba di 1 anno ed ha fatto 2 dosi di vaccino. per fortuna che ho una pediatra illuminata” che mi ha consigliato di non fare altri vaccini…..e mio marito si sente più sereno dopo questa nostra scelta!”

  15. oreno

    Mio figlio è stato danneggiato dal vaccino esavalente nel 2005 all’età di 6 mesi,soffre di sindrome di West, epilessia farmacoresistente e relativo ritardo mentale. Anche per merito delle informazioni preziose del dottor serravalle io e mia moglie abbiamo avuto il coraggio di dargli altri due fratelli che non sono e non verranno mei inquinati dalle sostanze dannose e mortali dei vaccini. Grazie dottore per aver aperto gli occhi a noi genitore, storditi dall’informazione ingannevole delle multinazionali aziende farmaceutiche

  16. isabella

    Con un linguaggio semplice ed efficace, l’autore ci fa entrare nel mondo spesso off limits dei vaccini e ci fa comprendere che è possibile guardare le cose da un’altra prospettiva

  17. Milena Mantovani

    Uno dei pochi testi in commercio che parlano di vaccinazioni con competenza e completezza senza tabù. Una guida molto utile per tutti i genitori che vogliono approfondire e capire a fondo prima di prendere una decisione molto importante come quella di vaccinare i propri figli.

  18. Fabiana

    il Dott. Serravalle illustra con serietà scientifica tutti i pro e i contro delle vaccinazioni, anche quello che non viene mai detto dai responsabili vaccinali dei servizi di vaccinazione, il tutto corredato dalle più recenti e attendibili scoperte scientifiche. non è un libro allarmistico, ma un saggio davvero utile per riflettere e informarsi sulla pratica vaccinale e per poter prendere una decisione davvero consapevole, sia in un senso che nell’altro.

  19. Giulia Palombo

    L’ho letto quando Stefano aveva pochissimi mesi. Con mio marito ci eravamo presi tempo per vaccinarlo quindi non ci eravamo presentati quando ci hanno chiamato per le prime vaccinazioni. Il libro è interessante, chiaro, completo e divulgativo (non serve essere medici per capirlo). Io da piccola ho avuto morbillo, varicella, scarlattina e non ho avuto danni ad esempio per il morbillo. Certo che come ogni altra malattia va curata e non si può vedere lo stare a casa con i propri cuccioli come una limitazione o una perdita economica (lavorando nel privato anche sotto i 3 anni per noi la malattia bimbo non è retribuita). Preferisco mio figlio passi certe malattie da piccolo, anche se le vaccinazioni di massa impediscono al virus di circolare bene tra la popolazione, piuttosto che averlo, magari danneggiato da un vaccino e non coperto perché dopo anni che ha fatto il vaccino si becca lo stesso la malattia. Vivissimamente consigliato ai genitori che si pongono domande e non accettano i dogmi imposti dai medici…così si fa e basta sembra essere una moda comune quella di vaccinare ma ci si deve prima interrogare sui pro e contro e questo testo aiuta molto.

  20. Francesca B

    Serravalle scrive in maniera chiara e semplice. Chiarisce molti dubbi e apre la mente. Lo consiglio a chi ha dei dubbi in merito alle vaccinazioni e cerca delle risposte.

  21. salmi fatiha

    lo comprero sicuramente, ho un bimbo che domani ha 21 mesi in aprile ho fatto la 3a dose del vaccino da quel giorno mio figlio non e mai stato bene adesso stiamo facendo tutti gli accertamenti necessarie per aiutarlo ad avere una vita serena, il suo problema e che dopo il vaccino e diventato imunodepresso e non riesce a produre gli anticorpi adesso e sotto profilassi antibiotica tutte le sere e speriamo di trovare un rimedio perche siamo chiusi in casa con lui perche non possiamo frequentare luoghi publici e altri bimbi. se l’avesse saputo non l’avrei fatto ma purtroppo l’informazione che danno i perdiatri e sempre obligo non ti aiutano a capire i pro e contro dei vaccini, cosi che noi siamo consapevoli di cosa andiamo in contro
    grazie ai pochi dottore che ci aiutano a capire meglio le cosa per vivere serenamente con i nostri piccoli

  22. marie ravani

    Nonostante mi fossi documentata leggendo questo libro mi sono sentita un po ignorante. Peccato che in pochi si prendano la briga di aporofondire con questo letture….. altrimenti ben in pochi vacinerebbeto i loro piccoli

  23. Claudia Cici

    Ho tre figli il più grande ha quasi 17 anni, la seconda 12 e l’ultima arrivata 20 mesi tutti non vaccinati.
    Ho avuto danneggiati da vaccino in famiglia e la mia è stata una scelta necessaria, documentata e consapevole. Di questi giorni la notizia di voler introdurre nuovamente la vaccinazione coatta…SCANDALOSO… Molte cose avrei da raccontare tanto da occupare pagine intere ma mi limiterò a consigliare di informarsi costantemente, di essere i protagonisti e non spettatori della nostra salute e di quella dei nostri figli e un ottimo modo per iniziare è anche leggere il saggio del Dott. Serravalle.

  24. Carla Demartini

    chiaro e direttO, questo libro lascia informazioni utili per una scelta consapevole e difficile su un tema su cui non si trovano certezze. Grazie mille

  25. Elena

    Un medico” che predica le NON vaccinazioni dovrebbe essere radiato dall’albo. Se poi dice di aver conosciuto genitori i cui bambini sono morti A CAUSA dei vaccini dice menzogne. La scienza non più accettare opinioni ma FATTI PROVATI (e ricordo alla gente che “miocigginomihadetto…” non è una prova.

  26. Valentina

    Trovo sinceramente vergognoso che vendiate, assieme a molti libri interessanti, una schifezza del genere. Ma vi accorgete sì o no della gravità di certe affermazioni? Lo sapete che di malattie quali pertosse e morbillo si MUORE? Ma no, voi dovete fare gli alternativi invece che usare il pensiero critico. Invece che informavi da istituzioni affidabili come l’Organizzazione Mondiale della Sanità e medici che facciano sul serio il loro lavoro siete schiavi del complottismo. Complimenti. Continuate così.

  27. Monica

    Libro chiaro, ben scritto ed esaustivo, basato su dati scientifici e statistiche, che pone un punto di vista aperto sulla questione della vaccinazione. Il dott. Serravalle non è affatto contro i vaccini, ma è a favore di una informazione trasparente e chiara rispetto alle reazioni avverse e all’utilità degli stessi!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto i Termini e Condizioni e la Privacy Policy

Potrebbero piacerti anche…



Articoli del nostro blog che potrebbero interessarti...