Lettera di Natale di Elena Balsamo

Carissime e carissimi,

ci avviciniamo al Natale e non posso lasciarlo passare senza avervi rivolto i miei auguri e offerto il mio pensiero annuale…

Questa volta nasce da una riflessione – che è più che altro un’intuizione improvvisa – che riguarda il bambino.

Nasce da una frase di Gesù che mi ha svegliato una notte con la sua inalterata potenza: “Se non diventerete come bambini non entrerete nel regno dei Cieli”. Sono parole che ho sempre amato ma ora posso dire di averne colto una sfumatura nuova.

Mi sono resa conto che la chiave di volta della guarigione è la fiducia: “La tua fede ti ha salvato” diceva il Nazareno e fede vuol dire fiducia.

Il bambino ce la insegna perché lui si fida: dei genitori, dell’adulto, della Vita, non ha paura di amare e darsi senza riserve. Lui non dubita, si getta senza paura verso la mamma e il papà che gli tendono le braccia quando sta iniziando a muovere i primi passi… Lui si stupisce, lui accetta l’ignoto, lui è grato anche della più piccola cosa che gli viene donata.
Noi invece siamo schiacciati dai nostri condizionamenti e stupore, gratitudine e fiducia le abbiamo perse per strada…
Non ci fidiamo più e non ci affidiamo alla saggezza della Vita che sempre ci sostiene, ci guida e, se solo ci lasciamo andare, ci porta come un fiume verso il mare: “Sono stato amato, sono amato, sarò amato”…

Perché, cari amici miei, ora lo so, l’unica e l’ultima realtà non è altro che un ABBRACCIO d’amore da cui nasciamo e a cui facciamo ritorno…
È così semplice e così vero! Ma ci sembra per l’appunto troppo semplice e bello per essere vero…
Ci sembra impossibile essere amati così…

E invece è così che ci ama il bambino, che ci chiede proprio solo questo: un caldo, tenero, abbraccio d’amore… Perché lui ne conserva memoria, lui se lo ricorda bene…

È questo abbraccio che auguro a tutti noi di poter sperimentare nel Natale che viene: per ricordarci chi siamo e dove andremo…

BUON NATALE!

Elena Balsamo

[illustrazione di Tommaso D’Incalci]


Potrebbero interessarti anche

2 risposte a “Lettera di Natale di Elena Balsamo”

  1. sabine eck ha detto:

    Leggo solo ora questi Auguri.
    Grazie, è una bellissima considerazione. è la radice della radice: la fiducia nella vita,… cosi semplice e cosi difficile per noi adulti.

  2. Roberto M ha detto:

    Grazie Elena Balsamo per la tua riflessione profonda,
    e quanto è difficile a volte fidarsi… per adesso sono in cammino e delle volte si trovano nebbia e foschia… delle volte è un po’ dura… ma speriamo davvero di non lasciare mai questa fiduica, fiducia per questo grande Abbraccio.
    Ciao a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.